Settimana cervello all’insegna della prevenzione

ROMA – Presentata oggi a Roma dalla Società Italiana di Neurologia (SIN) l’edizione tricolore della Settimana del Cervello, che si celebrerà in tutto il mondo dall’11 al 17 marzo.

Con l’occasione i neurologi fanno il punto sullo stato dell’arte della diffusione delle più conosciute “malattie del cervello”, ricordando che queste colpiscono oltre un miliardo di persone nel mondo, con 47 milioni di casi di demenza, la cui forma più comune è l’Alzheimer.

Quest’anno l’iniziativa è orientata a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla prevenzione delle malattie neurologiche e uno spot televisivo accompagnerà in Italia le diverse iniziative della settimana.

Come prevenire le malattie neurologiche?

In sintesi, spiegano gli esperti, con una sana alimentazione (utili in particolare le vitamine), con l’igiene del sonno, con l’utilizzo delle risorse cognitive e una adeguata attività fisica.

Attenzione come al solito all’obesità e all’ipertensione, stop tassativo col fumo. Per alcuni disordini infine la diagnosi precoce resta l’elemento chiave per consentire ai clinici un intervento adeguato e tempestivo.

Image credits: Branislav Nenin. Healthcare and medical concept, doctor with patient in hospital. Shutterstock.com

Be the first to comment on "Settimana cervello all’insegna della prevenzione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish