UN Psychology Day 2018

NEW YORK – Giovedì 12 aprile presso la sede generale di New York dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) si celebrerà la Giornata Mondiale della Psicologia. Alla sua undicesima edizione, UN Psychology Day 2018 è dedicato al cambiamento climatico e ai disastri naturali.

Nel corso della conferenza che si terrà nel pomeriggio verranno affrontati i modi in cui la teoria, la ricerca e la pratica psicologica possono alleviare l’impatto di questi fenomeni sulla popolazione a livello globale, nell’intento di “favorire la resilienza individuale e sociale e facilitare il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile che il mondo si è prefissati”.

Tra i relatori:

  • Susan Clayton del College of Wooster, sul ruolo della psicologia nella risposta al cambiamento climatico;
  • Irina Feygina di Climate Central LLC, sui contributi psicologici al superamento del disimpegno;
  • Daniel Dodgen dello U.S. Department of Health and Human Services, sull’impatto dei cambiamenti climatici sulla salute mentale;
  • Paul C. Stern del Social and Environmental Research Institute, sulle modificazioni comportamentali utili a promuovere il cambiamento.

Il direttore di Brainfactor Marco Mozzoni, affiliato internazionale della American Psychological Association (APA), sarà tra i rappresentanti dell’Italia all’evento ONU.

www.unpsychologyday.com

Featured image credits: Turn on, Flag of UN. Shutterstock.com

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.