Notte ricercatori, oggi in tutta Europa

Riflettori puntati quest’anno sulle “grandi questioni globali”, con i cambiamenti climatici quale tema principale dell’evento. Stiamo parlando della Notte europea dei ricercatori, che si svolge oggi in contemporanea in tutto il vecchio continente.

Strade, università, piazze fisiche e virtuali saranno riempite di ricercatori e appassionati di ogni età. “Un evento per tutti – spiega il Ministro dell’Università e della Ricerca Maria Cristina Messa – per essere più consapevoli di quanto la ricerca sia nostra compagna nella vita di tutti i giorni”.

Sei i progetti italiani, distribuiti in oltre 90 città. Tra questi, Science Together NET del CNR, Society Rinascimento organizzato dal consorzio interuniversitario Cineca, Meet Me Tonight della Bicocca di Milano, Ern Apulia coordinato dall’Università del Salento.

Promosso dalla Commissione Europea a partire dal 2005, l’evento nasce per dare spazio al dialogo tra cittadini e ricercatori, per far conoscere il valore della ricerca nella società, evidenziarne l’impatto sulla vita quotidiana, motivare i giovani alla scienza.

Il programma delle iniziative in Italia è disponibile sul sito www.nottedeiricercatori.it

Si segnala a chi fosse interessato a organizzare qualcosa il prossimo anno che è ancora possibile presentare progetti con richieste di contributi Horizon alla Commissione attraverso il portale European Researcher’s Night 2022. La scadenza è il 7 ottobre.

Photo by Ryan Hutton on Unsplash

Be the first to comment on "Notte ricercatori, oggi in tutta Europa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.