MiMed, alla Statale la medicina si fa internazionale

MiMed, alla Statale la medicina si fa internazionale.MILANO – Nasce, alla Statale di Milano, il primo Corso di laurea internazionale in Medicina e chirurgia. Da ottobre, alla International Medical School, si parlerà solo inglese e gli studenti (40 in totale) saranno responsabili del proprio percorso formativo…

“E’ una conferma dell’eccellenza formativa della facoltà medica della nostra Università” – ha dichiarato in un comunicato il rettore della Statale Enrico Decleva, che vede nell’iniziativa “un ulteriore passo verso un’identità internazionale dell’Ateneo e una sfida resa ancora più urgente dal grande evento di Expo 2015”.

Fra le novità: visiting professor internazionali, una docenza che integra in modo innovativo l’esperienza sul campo, un tutoring calibrato su piccoli gruppi, analisi di case history, ma anche il vantaggio di poter progettare in collaborazione con gli altri corsi della Facoltà percorsi mirati di formazione alla ricerca.

Cuore del nuovo corso sarà il Centro di ricerca e didattica della Humanitas di Milano, riconosciuto a livello internazionale e “modello organizzativo che Harvard ha incluso tra i suoi case study”.

Maggiori informazioni a www.mimed.it

Be the first to comment on "MiMed, alla Statale la medicina si fa internazionale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.