Individuati i marcatori genetici responsabili della suscettibilità all’alcol

cromosomaÈ stata identificata una regione del genoma umano che modulerebbe l’intensità della percezione degli effetti dell’alcol e la propensione di una persona ad abusare di questa sostanza. Lo studio condotto presso la Ernest Gallo Clinic and Research (EGCRC) di San Francisco ha permesso di individuare un polimorfismo a singolo nucleotide del cromosoma 15, una variazione nella sequenza del DNA, associato al grado di risposta all’alcol, si legge in una nota stampa EGCRC.

“Sappiamo che la suscettibilità all’alcol dipende dalla componente genetica e pensiamo che ci siano fattori genetici dietro al 40-60% delle alcoldipendenze ma, fino ad ora, non era stata chiarita la locazione cromosomica di questi fattori” afferma Raymond L. White, direttore del Gallo Center e principale autore dello studio (Geoff Joslyna, Gerry Brusha, Margaret Robertsona, Tom L. Smithb, Jelger Kalmijnb, Marc Schuckitb, and Raymond L. White, Chromosome 15q25.1 genetic markers associated with level of response to alcohol in humans, PNAS, 2008).

Precedenti studi hanno ipotizzato che la dipendenza da nicotina e quella da alcol possano condividere i medesimi meccanismi biochimici e genetici, e hanno anche collegato il cromosoma 15 alle patologie alcol correlate. I ricercatori hanno quindi esaminato due marcatori sentinella associati alla dipendenza da nicotina – RS10511730 e RS8034191 – e hanno riscontrato una forte associazione tra il primo marcatore e la dipendenza da alcol. Numerosi altri geni che circondano questo marcatore possono influire sulla variazione della risposta individuale all’alcol, tuttavia il recettore nicotinico per il gene CHRNA5 è ritenuto responsabile anche della dipendenza da alcol. “L’individuazione della struttura genetica che influenza la risposta individuale all’alcol permette di comprendere quali tipologie di trattamento siano più efficaci per diminuire le patologie alcol correlate” ha concluso White.

Related articles:

Be the first to comment on "Individuati i marcatori genetici responsabili della suscettibilità all’alcol"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.