Congresso mondiale cervello, a Roma con Pietrini

Congresso mondiale cervello, a Roma con PietriniPISA – Sarà Pietro Pietrini dell’Università di Pisa (nella foto) il presidente del comitato organizzatore del prossimo congresso mondiale della Organization for Human Brain Mapping (Ohbm), che si svolgerà a Roma nel giugno 2016. Sarà coadiuvato dall’allievo e collaboratore Emiliano Ricciardi. La decisione è stata presa in questi giorni a Seattle al congresso Ohbm, che raccoglie più di tremila studiosi delle funzioni cerebrali umane da tutto il mondo.

Il Prof. Pietrini è ordinario di Biochimica clinica e biologia molecolare clinica dell’Ateneo pisano, nonché direttore dell’Unità operativa di Psicologia clinica dell’Azienda ospedaliero – universitaria pisana. Dirige un gruppo di ricerca multidisciplinare all’avanguardia nel mondo nello studio delle basi cerebrali delle funzioni mentali e del comportamento umano in condizioni di salute e in presenza di disturbi psichiatrici. E’ al suo terzo incarico in Ohbm, dopo la presidenza del congresso mondiale del 2006 e la direzione del comitato scientifico internazionale nel triennio 2007 – 2009.

“Siamo felici di questo importante attestato di stima da parte della comunità scientifica internazionale, una sfida impegnativa che rappresenta al contempo un’occasione di crescita per i nostri giovani collaboratori e di visibilità per il nostro Paese; al congresso di Roma ci attendiamo oltre tremila scienziati, psicologi, neurologi e psichiatri da tutto il mondo”, ha commentato con soddisfazione Pietrini.

Be the first to comment on "Congresso mondiale cervello, a Roma con Pietrini"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.