Prevenire l’Alzheimer con la curcuma?

Prevenire l'Alzheimer con la curcuma?Si può prevenire lo sviluppo dell’Alzheimer con la curcuma? Sembrerebbe di sì, stando a quanto ha dichiarato Murali Doraiswamy, del Duke University Medical Center, al meeting annuale degli psichiatri britannici, in corso in questi giorni al Royal College di Londra, come riporta una nota stampa dell’Alzheimer’s Research Trust.

L’Alzheimer e le altre demenze colpiscono 30 milioni di persone nel mondo. Doraiswamy sostiene che la curcuma, ingrediente del curry, può prevenire la formazione delle placche di beta-amiloide (caratteristiche di questa patologia), come dimostrato in studi animali. Doraiswamy ha anche annunciato che è attualmente in corso, presso la Duke, uno studio clinico specifico, finalizzato a quantificare gli effetti delle curcuma sulle placche.

Dal canto suo, Rebecca Wood, direttore dell’Alzheimer’s Research Trust britannico, ha precisato: “Clinicamente, non è certo sufficiente una razione settimanale di curry, perché una dose clinica di curcuma equivale a 100 grammi di curry; inoltre la ricerca di Doraiswamy, non ancora pubblicata, è focalizzata soltanto su modelli animali e la sua ipotesi è ancora tutta da confermare sugli umani, per questo è meglio attendere i risultati della ricerca in corso; indiscusso invece il ruolo poteniale di una dieta equilibrata al fine di ridurre il rischio di demenza”.

Be the first to comment on "Prevenire l’Alzheimer con la curcuma?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.