Plasticità sinaptica indotta da cocaina protegge cervello da dipendenza droga?

sistema limbicoLa plasticità sinaptica strutturale a lungo termine indotta dall’uso di cocaina è un meccanismo di difesa del cervello per “combattere” la dipendenza da droghe e i comportamenti associati. Lo sostiene Christopher Cowan, coordinatore di uno studio sulla plasticità sinaptica e comportamentale controllata dalla cocaina attraverso la regolazione della proteina MEF2 pubblicato recentemente su Neuron (Cowan et al., Cocaine Regulates MEF2 to Control Synaptic and Behavioral Plasticity, Neuron, Vol 59, 621-633, 2008).

“L’incremento delle connessioni cerebrali che avviene durante l’uso cronico di droga limitano i cambiamenti comportamentali associati alla dipendenza, più che promuoverli: dovremmo dunque sviluppare farmaci mirati a potenziare l’incremento della densità di spine sinaptiche, invece che a cercare di bloccarlo” ha sottolineato Cowan in una nota stampa dell’UT Southwestern Medical Center, dove insegna psichiatria.

Nel loro studio sperimentale condotto sui ratti Cowan e colleghi hanno scoperto che la cocaina sopprime l’attività della proteina MEF2 (proteina che normalmente riduce il numero delle connessioni cerebrali), inducendo di conseguenza un aumento della densità delle spine dendritiche all’interno del nucleus accumbens (NAc), una struttura del sistema limbico; al contrario, il potenziamento dell’attività della MEF2 blocca l’incremento della densità di spine dendritiche e aumenta le risposte comportamentali caratteristiche della dipendenza (addiction) conseguenti all’assunzione di droghe.

Studi precedenti avevano dimostrato che l’uso ripetuto di cocaina, amfetamina e nicotina incrementa il numero delle spine dendritiche (processi del neurone dove si formano le sinapsi) nelle regioni del cervello alla base della regolazione del piacere e della gratificazione, dando luogo a modifiche significative nelle connessioni fra i neuroni (rewiring). Ma il meccanismo che controlla il rewiring e le sue relazioni con i comportamenti legati alla dipendenza non erano a oggi ancora noti.

 

 

 

Be the first to comment on "Plasticità sinaptica indotta da cocaina protegge cervello da dipendenza droga?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.