Farmacista più, buona la prima

Farmacista più, buona la prima

ROMA – Oltre duemila farmacisti hanno partecipato ai trenta convegni della prima edizione di FarmacistaPiù, “l'assise annuale dei farmacisti italiani” tenutasi al Palazzo dei Congressi dell’Eur a Roma nel fine settimana, promossa dalla Fondazione Cannavò con il patrocinio della Federazione Ordini Farmacisti Italiani e l’organizzazione di Edra Lswr.

«Obiettivo della manifestazione è stato riportare la professione del farmacista al centro del dibattito: per noi Più significa innanzitutto maggiore formazione per una prestazione professionale di qualità, focus sul paziente e sul follow up, migliorare la collaborazione interprofessionale, essere sempre più protagonisti per lo sviluppo di un welfare equo, universale e solidale. In aggiunta, sviluppo della galenica per personalizzare la terapia e innovazione per essere vincenti all'appuntamento col futuro», ha spiegato il presidente della Federazione Ordini Farmacisti Italiani (Fofi) Andrea Mandelli.

«Il bilancio, dal nostro punto di vista, – ha proseguito Mandelli – è più che positivo perché tutti hanno avuto l'opportunità di esprimere un punto di vista che conta. Siamo certi che, in occasione della seconda edizione a Milano, che sarà concomitante con Expo 2015, avremo modo di rendere ancora più efficace e più appagante per i partecipanti tutta l'organizzazione dell'evento. La seconda edizione si arricchirà anche della valutazione dei risultati dei processi che abbiamo avviato in questo nostro numero zero, al quale saremo sempre affezionati e che ha potuto essere di elevato spessore culturale anche grazie al lavoro del comitato scientifico».

In chiusura dell’evento sono stati conferiti i premi (tremila euro ciascuno) alle tre migliori tesi di laurea in Farmacia o Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, “per dare visibilità ai giovani talenti che, attraverso i loro elaborati, svolgono un’interessante attività di studio e ricerca sui temi di maggior attualità ed interesse per il settore” nel contesto della farmacoterapia, della nutrizione e nutraceutica, del marketing e gestione della farmacia.

Be the first to comment on "Farmacista più, buona la prima"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.