A Viareggio il Festival della salute

VIAREGGIO – Viareggio ospiterà la VII edizione del Festival della salute. Inizio giovedì 25 settembre col ministro Beatrice Lorenzin e chiusura domenica 28 con il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. Quattro giorni di discussione e confronto, con incontri, dibatti, workshop, ma anche spettacolo, sport e attività per le scuole e i bambini. Organizzano Regione Toscana e Asl 12.

“Il Festival della Salute – spiegano gli organizzatori – si pone come veicolo di partecipazione, promozione e confronto sui temi della salute, tra i decisori politici e gli operatori del settore, aziende e associazionismo. Si parlerà di digitalizzazione della sanità, trasferimento tecnologico, ricerca, ma ci saranno anche momenti di divulgazione e iniziative di intrattenimento”.

Sport e salute, diabete, malattie rare, medicina di genere, alimentazione giovanile, psicologia del lavoro i temi sui quali si confronteranno politica, aziende, volontariato e no profit , sanità pubblica e privata, mondo della ricerca e accademico e i cittadini. Saranno operativi anche laboratori di screening in cui i visitatori potranno sottoporsi a check up gratuiti, grazie alla collaborazione di associazioni, volontari e medici che da tempo si impegnano nella prevenzione e nella promozione di un approccio consapevole alla propria salute.

Da non perdere infine il “Programma educational”, rivolto alle scuole allo scopo di promuovere la salute nei contesti di vita degli adolescenti e di favorire il coordinamento delle diverse professionalità sociali, educative e sanitarie per passare dalla cultura dell’emergenza alla cultura della prevenzione come proposta pedagogica stabile.

Be the first to comment on "A Viareggio il Festival della salute"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.