Comunicare la scienza nell’era del negazionismo

NEW YORK – E con questo fanno 200. Stiamo parlando dei meeting della New York Academy of Sciences (NYAS).

Per l’occasione NYAS trasmetterà in diretta streaming, con inizio domani a mezzanotte (ora italiana), un dibattito sulle sfide che scienziati e giornalisti si trovano ad affrontare nella diffusione al pubblico degli avanzamenti della ricerca nell’era delle fake news.

Come i media possono far comprendere il potenziale delle nuove scoperte senza cadere nella trappola della semplificazione? Come i ricercatori che vogliono informare dei loro risultati possono intercettare “audience” ampie bilanciando adeguatamente accuratezza e accessibilità?

Si prosegue il 2 novembre con una tavola rotonda tra scienziati, storici della scienza ed esperti di comunicazione alla ricerca di soluzioni per contrastare il fenomeno sempre più diffuso della “negazione della scienza”.

Image credits: Matej Kastelic. People interacting during coffee break at medical or scientific conference. Shutterstock.com

Be the first to comment on "Comunicare la scienza nell’era del negazionismo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.