I giovani neurologi a Roma

ROMA – “La richiesta di competenza neurologica nel prossimo futuro” è il tema del congresso della Società Italiana di Neurologia (SIN) che si apre oggi a Roma. L’evento è dedicato ai giovani neurologi, specializzandi e colleghi under 35.

Epilessia, demenze, neuropatie periferiche, sclerosi multipla le patologie sotto i riflettori. Verrà, inoltre, approfondita la modalità di organizzazione dei trial e della sperimentazione clinica per la cura di queste malattie.

“Il Convegno di Roma – spiega il Prof. Gianluigi Mancardi, presidente SIN e direttore della Clinica Neurologica dell’Università di Genova – non è solo una semplice occasione di trasferimento di nozioni fra esperti e giovani alle prime armi, ma vero e proprio confronto di esperienze e di obiettivi da raggiungere nel prossimo futuro”.

“Lo scopo – prosegue – è quello di rinforzare i rapporti fra senior esperti e giovani che iniziano a dedicarsi alla neurologia, per trasmettere di generazione in generazione la cultura neurologica e contribuire a preparare i futuri specialisti al difficile ma interessantissimo campo della lotta alle malattie del sistema nervoso”.

Image credits: vectorfusionart, Medical students listening sitting at desk at the university. Shutterstock.com

Be the first to comment on "I giovani neurologi a Roma"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.