Tu decidi, il mondo cambia

Tu decidi, il mondo cambia.Che cosa può accomunare esperti di discipline eterogenee come la medicina, la biologia, la psicologia, la fisiologia, la logica, la filosofia? La mente, ovviamente! Alla Statale di Milano, il 1 Dicembre, si discute della “mente plurale”, al convegno “MINDset – La mente cresce, tu decidi, il mondo cambia”, organizzato in collaborazione con la Fondazione Umberto Veronesi per il progresso delle scienze.

Interverranno: Gabriella Pravettoni, professore Ordinario in Psicologia generale, direttore del Centro di Ricerca Interdipartimentale sui processi decisionali IRIDe, Presidente del Corso di Laurea in Scienze Cognitive e Processi Decisionali dell’Università degli Studi di Milano; Paolo Veronesi Professore Associato in Chirurgia Generale all’Università degli Studi di Milano, Presidente della Fondazione Umberto Veronesi; Sebastiano Bagnara Professore di Psicologia dei processi cognitivi all’Università degli Studi di Sassari; Piergiorgio Odifreddi, professore di Logica Matematica all’Università degli Studi di Torino; Michele Di Francesco, professore di Logica e Filosofia della Scienza, Preside della Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele, Milan; Andrea Moro, professore di Linguistica Generale alla Scuola Superiore Universitaria IUSS di Pavia; Alberto Oliverio, professore di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica all’Università La Sapienza di Roma; Carlo Umiltà Professore di Neuropsicologia all’Università degli Studi di Padova; Francesca Simion, professore di Psicologia dello sviluppo e Prorettore alla ricerca all’Università degli Studi di Padova; Marcello Massimini, professore di Fisiologia all’Università degli Studi di Milano; Mauro Maldonato, professore di Psicologia Generale all’Università degli Studi della Basilicata; Edoardo Boncinelli, professore di Biologia e Genetica all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano; Chiara Tonelli, professore di Genetica all’Università degli Studi di Milano, Segretario generale di The Future of Science – Fondazione Umberto Veronesi.

Maggiori informazioni sul sito web di IRIDe – Interdisciplinary Research Center on Decision Making Processes (takeadecision.org), ove è possibile trovare anche il programma aggiornato e il Conference book con i profili dei relatori e gli abstract.

In collaborazione con gli organizzatori dell’evento, BrainFactor assicurerà una diretta streaming audiovisiva dalla Statale di Milano per l’intera durata della manifestazione, a partire dalle ore 9:00 del 1 Dicembre. Stay tuned!

1 Comment on "Tu decidi, il mondo cambia"

  1. maurolaspisa | 01/12/2011 at 8:44 | Rispondi

    La mente come funzione connessiva biologicamente strutturata è inferiore ai PC quantici a fotoni polarizzanti che facilmente giocano a scacchi e inventano algoritmi più e meglio di noi ma tutto questo collide col “tu decidi” perchè ne va non più della mente cerebrale ma personale. La persona è qualità di vita più ricca e complessa della ipercomputazione e se la decisione è affidata più che supportata dai PC l’uomo-persona surrenderà all’androbotica.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.